Caldaie Ibride - AEF

Vai ai contenuti


      

Pompa di calore aria-acqua Energycal

                              


La pompa di calore aria-acqua Energycal recupera il calore presente  nell’aria all’esterno dell‘abitazione per riscaldare l’acqua utilizzata  per il riscaldamento degli ambienti e quella necessaria per gli usi  sanitari.
Nel periodo estivo può essere anche utilizzata per la climatizzazione.
La pompa di calore Energycal è progettata per applicazioni in ambito  residenziale e per piccole attività commerciali; è disponibile in  quattro taglie di potenza (6, 10 o 14 kW) per adattarsi alle specifi  che esigenze dell’impianto di riscaldamento.
La configurazione monoblocco, con il circuito idraulico integrato  nell’unità esterna, non richiede da parte dell’installatore di operare  sul circuito frigorifero, rendendo il montaggio più semplice ed  economico.
Il prodotto può essere integrato in modo intelligente con un impianto  fotovoltaico per sfruttare al meglio l’energia prodotta dal sole,  massimizzando l’autoconsumo del proprio impianto e riducendo al contempo  l’energia elettrica prelevata dalla rete.
La pompa di calore Energycal si presta all’impiego sia in edifici di nuova costruzione che in caso di ristrutturazioni.


        Scheda tecnica


Pompa di calore aria-acqua ibrida Vitocal 250-S




La pompa di calore aria acqua Vitocal 250-S si abbina alla caldaia esistente a gas o gasolio (con potenzialità fino a 30 kW) per realizzare un sistema ibrido.
L'unità interna può essere abbinata a diverse taglie di unità esterna fino a 19,5 kW. Nel normale funzionamento, la pompa di calore è in grado di coprire il carico termico di base utilizzando l'aria come fonte di energia gratuita. L'unità esterna sottrae all'aria il calore; la pompa di calore innalza la temperatura di mandata fino a 55 °C.
L'intero sistema ibrido è gestibile comodamente via internet tramite app per smartphone e tablet, collegando il dispositivo Vitoconnect 100.


 
        Scheda tecnica

Caldaia a condensazione a gas Vitodens 200-W




Grazie al nuovo sistema elettronico Lambda Pro Control Plus per il  controllo automatico della combustione e della portata massica  dell'aria, il range di modulazione della nuova Vitodens 200-W è il più  ampio della categoria delle caldaie murali da 35 kW: arriva infatti fino  a 1:20 e ciò consente di fatto di annullare gli spegnimenti e  riaccensioni frequenti che si verficano solitamente nell'impianto di  riscaldamento.
Vitodens 200-W adotta lo scambiatore di calore Inox-Radial in acciaio  inossidabile, garanzia di affidabilità ed eccellente sfruttamento della  tecnica della condensazione.
Il sistema integrato Lambda Pro Control Plus regola automaticamente la  combustione del bruciatore a irraggiamento cilindrico MatriX (brevettati  Viessmann) a seconda della diversa tipologia del gas (metano, gpl,  biogas) e assicura costantemente efficienza energetica elevata.
Grazie a internet, oggi è possibile il controllo remoto della caldaia comodamente tramite smartphone o tablet.



      Scheda tecnica Vitodens 200-W


 
       Scheda tecnica Vitodens 100-W
      









Hybrid System
Sistema ibrido Caldaia a condensazione e Pompa di Calore

               
 



SPESA RIDOTTA
per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria

Riscaldamento
A seconda della temperatura esterna, dei costi dell'energia e della necessità di calore, Hybrid System attiva la pompa di calore, la caldaia ibrida o entrambe le tecnologie per soddisfare ogni esigenza sempre nella modalità più economica possibile.
Per soddisfare una maggiore richiesta di calore, la pompa di calore e la caldaia vengono attivate contemporaneamente. Il flusso viene regolato automaticamente. Nel caso in cui la temperatura esterna diventi particolarmente rigida, l'unica tecnologia ad essere attivatà sara la caldaia a condensazione.

Acqua calda sanitaria
Grazie all'innovativo scambiatore in alluminio, l'acqua calda sanitaria viene prodotta con un'efficienza del 20% maggiore rispetto alle caldaie a gas a condensazione tradizionali. Quando la pompa di calore è attiva in riscaldamento, la caldaia può comunque produrre acqua calda sanitaria aumentando il comfor
t.










Il nuovo sistema ibrido targato Daikin, può essere allacciato direttamente all'impianto di riscaldamento esistente, senza intervenire sui radiatori e sul relativo sistema di distribuzione. Il sistema è facilmente installabile in ogni momento e a basso costo.
Grazie alle sue dimensioni compatte, viene richiesto pochissimo spazio. Ne consegue che è possibile installare il nuovo sistema al posto della vecchia caldaia da sostituire senza necessità di effettuare nessun intervento di ristrutturazione.



   










Hybrid System, grazie al sistema di controllo, consente una gestione automatica della portata delle differenti tecnologie: sola caldaia, sola pompa di calore o entrambe in contemporanea. Quest'ultima possibilità è quella che caratterizza il funzionamento ibrido del sistema, in quanto l'acqua viene preriscaldata dalla pompa di calore e immessa in caldaia per effettuare solamente il restante salto termico. Il sistema consente inoltre di scegliere la modalità di funzionamento più economica, consentendo un risparmio dei costi in bolletta.




  


FONTE: Daikin                      

Torna ai contenuti